Dolce al riso soffiato

Dolce al riso soffiatoPer la produzione di riso soffiato si scelgono chicchi di riso alimentare brillato del tipo a grana tonda. Il processo comprende un preriscaldamento del chicco ad una temperatura di 300-400 °C in autoclave seguito da un aumento della pressione, che gradualmente raggiunge e supera i 15 bar. L’introduzione di vapore acqueo surriscaldato (240-250 °C) completa la fase di pretrattamento.

Il processo è completato da una drastica riduzione della pressione che provoca l’espansione dell’acqua presente all’interno del chicco e la sua conseguente trasformazione sia nella forma che nella consistenza, diventando così riso soffiato.

Ingredienti:

7 Mars,
150 gr. di burro,
1 scatola di riso soffiato croccante.

Procedimento:

Sciogliere insieme il burro e i Mars. Togliere dal fuoco e aggiungere il riso continuando a mescolare. Versare nel piatto da portata e dare una forma al composto ottenuto. Far raffreddare.