|⇨ Crostata semplice di fichi e noci

Crostata semplice di fichi e noci

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta della nostra Crostata semplice di fichi e noci.


La nostra Crostata semplice di fichi e noci è un delizioso ed intrigante antipasto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde.

Questo primo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare la nostra Crostata semplice di fichi e noci.

Ingredienti per 16 porzioni:

– Farina multiuso, per la superficie di lavoro
– Uno strato da 255g di pasta sfoglia surgelata, scongelata
– 1 uovo grande, sbattuto
– 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva, più una quantità da spennellare e da spruzzare
– ½ cipolla piccola, affettata sottilmente
– Sale kosher
– 1 cucchiaio di sidro di mele
– 55g di fontina stagionata, sminuzzata
– 8 fichi secchi, tagliati trasversalmente a rondelle
– 3 cucchiai di noci, sminuzzate grossolanamente
– ½ tazza di feta sbriciolata
– 1 cucchiaino di foglie di timo fresco
– Pepe nero macinato grossolanamente
– Miele, da spargere

Procedimento:

Infarinare una superficie di lavoro e stendere la pasta sfoglia fino ad ottenere un rettangolo di 10×15 pollici. Trasferire la sfoglia sulla teglia preparata precedentemente. Lasciare un bordo di mezzo pollice e inciderlo leggermente con un coltello (non tagliare fino in fondo). Bucare interamente la sfoglia all’interno del bordo con una forchetta (non bucare il bordo). Spennellare interamente la sfoglia con l’uovo, porre la teglia con la pasta sfoglia sulla pietra refrattaria preriscaldata e infornare nel microonde finché non diventa dorata oppure, se preferite una cottura di tipo più tradizione, infornate in un forno preriscaldato a 200° e lasciare la teglia dai 15 ai 20 minuti. Lasciare raffreddare sulla teglia da forno per qualche minuto. Se la sfoglia si gonfia in alcune parti, usare la base di un misurino o di un bicchiere per appiattirla. Lasciare raffreddare completamente la sfoglia sulla teglia da forno. (La sfoglia raffreddata può essere avvolta e conservata a temperatura ambiente per 1 giorno).

Nel frattempo, scaldare l’olio in una padella media, a fuoco medio-basso. Aggiungere le cipolle e un pizzico abbondante di sale, e cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché le cipolle non diventano morbide e molto dorate, circa 10 minuti. Unire l’aceto e mescolare finché non viene completamente assorbito. Rimuovere la padella dai fornelli e lasciare raffreddare del tutto le cipolle caramellate. (Possono essere refrigerate per 1 giorno.)

Spargere la fontina su tutta la sfoglia all’interno del bordo. Guarnire con cipolle caramellate, fichi e noci. Su tutta la crostata, spolverare feta, timo e un po’ di sale e pepe. Spruzzare l’olio.

Rimettere la teglia con la crostata in forno, ponendola sulla pietra refrattaria preriscaldata. Cuocere finché la fontina non si scioglie, dai 10 ai 15 minuti. Cospargere abbondantemente di miele e lasciare raffreddare per qualche minuto. Tagliare in 16 quadrati e servire.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.