|⇨ Coniglio al vapore

Coniglio al vapore

Il delicato Coniglio al vapore sono un ghiottissimo e squisito secondo piatto che abbiamo selezionato per voi per concludere la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico secondo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. L’originale Coniglio al vapore, risulteranno estremamente facili da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, la si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare lo squisito Coniglio al vapore.

Ingredienti per 2 persone:

– 260 g di lombata di coniglio disossata
– 4 cipollotti
– 6 champignon
– 300 g di acqua
– 1/2 bicchiere di vino bianco
– 4 cucchiaini di olio extravergine di oliva
– peperoncino fresco
– sale

Procedimento:

Mettere nel boccale l’acqua, il vino e un cucchiaino di sale e nel cestello la carne di coniglio e i cipollotti interi ed impostare per 20 minuti a Varoma a velocità 2. Pulire gli champignon e tagliateli in 4; quando il coniglio è cotto toglierlo, buttare l’acqua rimasta e mettere nel boccale un cucchiaio di olio e proseguire per 2 minuti a 100° a velocità mescola dolcemente, aggiungere i funghi con il peperoncino tagliato a fettine (o peperoncino secco), salare e proseguire per 5 minuti 100° con movimento antiorario e velocità mescola dolcemente. Servite il coniglio con i cipollotti e i funghi, quindi condite con il secondo cucchiaino di olio, aggiustate di sale e servite. In regime dietetico l’abbinamento di alimenti cotti a vapore con un contorno un po’ piccante, rende più appetibile e gustosa la preparazione.