Coda di Rospo alla Provenzale

Coda di Rospo alla Provenzale

La ghiotta Coda di Rospo alla Provenzale è il caratteristico secondo piatto che abbiamo scelto per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


La deliziosa Coda di Rospo alla Provenzale è uno squisito secondo piatto appartenente alla cultura e tradizione gastronomia francese. Gli ingredienti di questo particolare secondo, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico dessert possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione la nostra Coda di Rospo alla Provenzale.

Ingredienti per 4 persone:

– 800 gr coda di rospo (rana pescatrice)
– 2 pomodori
– 2 spicchi aglio
– prezzemolo
– 2 cucchiai olio d’oliva
– sale
– pepe

Procedimento:

Tagliate a pezzi la coda di rospo, lavatela e asciugatela. Fatela dorare in padella con l’olio caldo, a fuoco vivo, per 10 minuti, rigirandola da tutte le parti. Intanto pelate i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a pezzetti; tritate gli spicchi d’aglio, unite i pomodori al pesce, salate e pepate; cuocete per 5 minuti, aggiungete prezzemolo e aglio tritati, mescolate e servite caldo.