Carciofi a Spezzatino

Lo spezzatino di carciofi è la versione meno ricca dei carciofi alla villanella. Questo secondo piatto, come altri che vi abbiamo già proposto, rappresenta una delle centinaia di ricette della cucina povera siciliana dove il carciofo è l’ingrediente principale, un semplice e saporito secondo  della cucina siciliana.

Già in altre ricette vi abbiamo mostrato l’utilizzo, a volte anche fantasioso, del resto il carciofo nella gastronomia siciliana trova largo uso, ed è secondo soltanto a quello delle melanzane altro ingrediente presente in moltissime delle ricette che vi abbiamo proposto e di molte altre che vi proporremo in futuro.

Questo piatto è di facile esecuzione, ricco di sapori e profumi, può essere ottimizzato se accompagnato da un buon pane bianco siciliano, come la mafalda, che consente di poter fare “scarpetta” anche se questo contravviene alle buone regole del galateo a tavola, ma il piatto è così buono ed invitante che si può fare anche uno strappo alla regola.

Ingredienti:

8 carciofi teneri
Il succo di un limone
1 mazzetto di prezzemolo
3 spicchi d’aglio
Sale e pepe q.b.
4 acciughe salate (pulite e dissalate)
Mezzo bicchiere d’acqua
Mezzo bicchiere d’olio extravergine d’oliva

Procedimento:

Pulire i carciofi, tagliare le punte con le spine ed eliminare le foglie dure in modo da lasciare soltanto la parte tenera avendo cura di lasciare la parte più tenera del gambo. Tagliarli a spicchi (a seconda della grandezza del carciofo se ne possono ricavare circa sei-otto per carciofo) eliminare il fieno e immergerli in acqua acidulata con il succo del limone.

Preparare il trito di aglio e prezzemolo e soffriggerlo per qualche minuto in un tegame con abbondante olio. A questo punto unire i carciofi sgocciolati e le acciughe sciolte in precedenza  in poco olio. Aggiungere l’olio, poca acqua in modo da ricoprire gli spicchi, e aggiustare di sale e pepe. Far cuocere per pochi minuti e servire.

Nota Bene:

Come ogni buon spezzatino, anche questo può essere accompagnato da un contorno di patate che ben si amalgamano col carciofo ammorbidendone il sapore senza però coprirlo. Questa che vi abbiamo proposto è la versione palermitana dei carciofi a spezzatino, anche per questa ricetta esistono diverse varianti più o meno ricche e forse col tempo ve le proporremo.

Tags: