|⇨ Caramelle di pasta sfoglia al salmone

Caramelle di pasta sfoglia al salmone

Le deliziose Caramelle di pasta sfoglia al salmone sono un ghiottissimo e squisito antipasto che abbiamo selezionato per voi per aprire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby.

Le invitanti Caramelle di pasta sfoglia al salmone, risulteranno estremamente facile da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, li si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le squisite Caramelle di pasta sfoglia al salmone.

Ingredienti per 3/6 persone:

– 1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
– 250 g di ricotta vaccina
– 100 g di robiola
– 150 g di salmone affumicato
– 1 limone non trattato
– sale
– erba cipollina
– 1 tuorlo
– pepe rosa in grani
– pepe nero macinato

Procedimento:

Iniziate a preparare le caramelle di pasta sfoglia al salmone partendo dal ripieno. Le dosi indicate sono per 6 caramelle. Per prima cosa scolate accuratamente la ricotta e versatela in una ciotola capiente. Aggiungete la robiola, le zeste di limone e qualche grano di pepe rosa. Salate a piacere e mescolate con una spatola: il composto dovrà essere omogeneo. Tagliate il salmone a striscioline, unitelo alla crema e amalgamate bene. Qualche fettina di salmone conservatela per la guarnizione finale. Dopo aver steso la pasta sfoglia rettangolare, tagliatela in 6 parti uguali. Posizionate ogni rettangolo in orizzontale di fronte a voi, ognuno con sotto un foglio di carta di alluminio leggermente più grande. Spalmate la crema al salmone nella striscia centrale di ogni rettangolo, avendo cura di lasciare un paio di centimetri di pasta liberi sui bordi laterali. Aiutandovi con la carta alluminio avvolgete intorno al ripieno la base inferiore e quella superiore del rettangolo di sfoglia. Unite poi le estremità laterali come se doveste formare una caramella e chiudetele con dello spago, per far rimanere la forma. Trasferite delicatamente le sei caramelle su una teglia da forno e cuocete per circa 20 minuti in forno statico preriscaldato a 200°C.  Sfornate, sciogliete lo spago e aprite i cartocci di carta di alluminio. Con un po’ di tuorlo spennellate il bordo della sfoglia, così da ottenere una superficie lucida una volta cotta e infornate nuovamente per 5-10 minuti, monitorando il livello di doratura. Una volta pronte, toglietele dal forno, levate la carta alluminio e legate le estremità di ogni caramella con un filo di erba cipollina. Guarnite con il salmone che ete conservato e una spruzzata di pepe nero a piacere e servite subito.