|⇨ Cappelletti alla Francese

Cappelletti alla Francese

I ghiotti Cappelletti alla Francese sono il caratteristico primo piatto che abbiamo scelto per proseguire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


I deliziosi Cappelletti alla Francese sono uno squisito primo piatto appartenente alla cultura e tradizione gastronomica francese. Gli ingredienti di questo particolare primo piatto, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico secondo piatto possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione i nostri squisiti Cappelletti alla Francese.

Ingredienti per 4 persone:

per la pasta:
– 300 gr farina
– sale
– 3 uova
per il ripieno:
– 100 gr vitello
– 100 gr manzo
– 100 gr salsiccia
– 70 gr burro
– 60 gr prosciutto crudo
– 2 uova
– 160 gr formaggio parmigiano grattugiato
– 100 gr pangrattato
– sale
– pepe
– noce moscata grattugiata
– brodo
– 25 cl panna

Procedimento:

Tritate finemente il vitello, il manzo e la salsiccia passandoli due volte per il tritacarne. Quindi mettete il ricavato in una padella con il burro già fuso e fate soffriggere a fuoco vivace. Mettete poi la carne in una terrina con il prosciutto crudo tritato, un uovo, 100 g di parmigiano ed il pangrattato. Spolverizzate con una presa abbondante di sale, un pizzico di pepe e di noce moscata. Mescolate con un cucchiaio di legno per amalgamare gli ingredienti alla perfezione. Mettete la farina a fontana sulla spianatoia e spolverizzatela con il sale, rompetevi nel centro le uova ed impastate; lavorate energicamente, poi stendete la pasta con il matterello, sulla spianatoia infarinata, in sfoglie sottili. Ritagliate, con l’apposita rotella, tanti quadrati di circa 4 cm di lato e ponete nel centro di ognuno un cucchiaino di ripieno; ripiegate a triangolo e rivoltate gli angoli verso il centro premendo con le dita. Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti. Cuocete i cappelletti in brodo di carne, scolateli al dente, disponeteli in una pirofila imburrata ed irrorateli con la panna sbattuta in precedenza insieme al tuorlo dell’uovo rimasto e 50 g di parmigiano: infornate, a 200 gradi, per 15 minuti, e dopo portate subito in tavola.