|⇨ Cannelloni alle erbe di campo

Siamo giunti al consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde ed apriamo questo nostro appuntamento settimanale proponendovi la ricetta dei nostri Cannelloni alle erbe di campo.


Cannelloni alle erbe di campo sono un delizioso ed intrigante primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo antipasto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori delicati, unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i Cannelloni alle erbe di campo.

Ingredienti per 4 persone:

» Per la pasta:
– farina tipo ‘0’: 200 gr.
– uova: 1
– sale: 1 pizzico
» Per il ripieno:
– erbe selvatiche:200 gr.
– borragine: 200 gr.
– bietoline: 300 gr.
– ricotta piemontese: 100 gr.
– cipolla: mezza
– maggiorana: 1 mazzetto
– grana grattugiato: 3 cucchiai
– uova: 1
– olio d’oliva: 2 cucchiai
– sale e pepe: q.b.
» Per gratinare:
– besciamella: 3 dl
– grana grattugiato: 2 cucchiai
– sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Per preparare la pasta, setacciate la farina, mettetevi al centro l’uovo, il sale e 3-4 cucchiai d’acqua tiepida e lavorate l’impasto fino a renderlo liscio e setoso. Avvolgetelo con un canovaccio umido e lasciatelo riposare per 30 minuti circa. Nel frattempo preparate il ripieno: mondate le erbe selvatiche, la borragine e le bietoline, eliminando le coste; lavatele e fatele scottare per 2 minuti in acqua salata in ebollizione; scolatele, strizzatele e tritatele finemente. In un tegame con l’olio fate appassire, senza colorire, la cipolla sbucciata e tritata. Aggiungete la maggiorana lavata e tritata e le erbe. Fate rosolare per 2 minuti mescolando, di tanto in tanto, con un cucchiaio di legno. Raccogliete il composto in una ciotola, aggiungete la ricotta, il grana, l’uovo, il sale e il pepe; mescolate gli ingredienti finché saranno perfettamente amalgamati. Riprendete la pasta; stendetela in una sfoglia molto sottile e dividetela in rettangoli di 8 cm per 10. Scottateli in una capace pentola con abbondante acqua salata, pochi alla volta, per 2 minuti. Scolateli, stendeteli sopra un canovaccio umido e fateli raffreddare. Mettete il composto di erbe in una tasca da pasticceria con bocchetta liscia e formate dei bastoncini dello spessore di 1 cm circa sopra ogni rettangolo di pasta; arrotolateli e formate dei cannelloni. Adagiateli in una pirofila spennellata con un filo d’olio. Versate sui cannelloni la béchamel, cospargeteli con del grana a piacere e qualche fogliolina di maggiorana. Ponete la pirofila in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Servite i cannelloni caldi.

Nota Bene:

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.