|⇨ Bruschette ai frutti di mare

Bruschette ai frutti di mare

Le Bruschette ai frutti di mare sono l’originale e intrigante antipasto che abbiamo selezionato per voi e che utilizziamo per aprire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per mostrarvi è quella di un primo piatto che vi intrigherà col suo originale accostamento di ingredienti. Si tratta di un primo piatto che qui reinterpretiamo e reinventiamo secondo la filosofia del Bimby. Le Bruschette ai frutti di mare, non solo sono deliziose, ma risulteranno anche estremamente semplice da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, le si realizzeranno anche molto velocemente. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le nostre Bruschette ai frutti di mare.

Ingredienti per 4 persone:

– 4 fette pane casereccio
– 1kg frutti di mare misti
– 60 grammi olio extra vergine di oliva
– 30 grammi pane grattugiato
– 1 mazzetto prezzemolo
– 1 spicchio aglio
– 1 peperoncino
– q.b. sale
– 600 grammi acqua

Procedimento:

Lasciare a bagno i frutti di mare per circa due ore, in acqua salata, cambiando un paio di volte l’acqua. Pulirli bene esternamente, e disporli nella campana del varoma, utilizzando anche il vassoio. Versare nel boccale l’acqua, un pizzico di sale e una fetta di limone, posizionare il varoma e cuocere per 20 minuti tempo varoma velocità 2. A cottura ultimata, togliere i gusci ai molluschi e tenere da parte. Tostare le fette di pane e disporle in un piatto da portata. Togliere l’acqua dal boccale e asciugarlo per bene, versare il pane, l’olio, il peperoncino e il prezzemolo tritato, insaporire per 5 minuti a 100° a velocità 3. Unire nel boccale i molluschi, amalgamare per 10 secondi a velocità soft. Antiorario. Distribuire sulle fette di pane tostato, a piacere irrorare con un filo di olio extra vergine di oliva e servire.