|⇨ Barchette al Salmone

Barchette al Salmone

Le invitanti Barchette al Salmone sono l’intrigante antipasto che utilizziamo per aprire il nostro consueto appuntamento settimanale con la rubrica le ricette delle nostre lettrici e, questa in particolare, ci viene proposto dalla nostra amica Gina che ci ha gentilmente inviato.


Prima di cederle la parola, vi ricordiamo che chiunque può inviarci le proprie ricette e partecipare alla nostra rubrica, utilizzando l’apposito modulo di contatto che trovare nella sezione “come contattarci”. Senza perdere altro tempo, cediamo la parola alla nostra amica/lettrice Gina e le sue Barchette al Salmone.

[…] Vi propongo un antipasto fresco che ricorda molto la cucina asiatica (Giapponese in primis) che regalerà quel tocco d’originalità con una punta d’esotico a qualsiasi pranzo e cena […]

Ingredienti per 4 persone:

per la Pasta:
– 125 gr Farina
– Sale
– 70 gr Burro
– 1 Tuorlo d’uovo
per il Ripieno:
– 150 gr Salmone Affumicato
– 50 gr Burro
– 1 Bicchiere Panna
– 1 Spruzzo Salsa Worcester
– 1/2 Limone (succo)
– Sale
– Pepe
per Stendere la Pasta:
– Farina
per Ungere Gli Stampini:
– Burro

Procedimento:

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, spolverizzatela di sale, poi mettetevi nel mezzo il burro morbido a pezzetti e il tuorlo. Cominciate a intridere gli ingredienti con la punta delle dita, poi versate nell’impasto mezzo bicchiere di acqua fredda e continuate a lavorare fino a che avrete ottenuto una pasta omogenea. Con questa formate un panetto, avvolgetelo in carta oleata e mettetelo in frigorifero, lasciandovelo per 1 ora. Quindi riprendete la pasta e stendetela con il matterello, sulla spianatoia un po’ infarinata, in una sfoglia di circa 3 mm. Sollevate la sfoglia con il matterello e appoggiatela sopra gli stampini a barchetta, che avrete in precedenza unto di burro. Quindi tagliate la pasta nella forma delle barchette, passandovi sopra il matterello; poi premetela delicatamente nell’interno degli stampini e copritela con un pezzetto di carta di alluminio, sulla quale metterete una manciatina di fagioli secchi. Infornate a 180 gradi per 15 minuti. Intanto passate il salmone al passaverdure montato con il disco più fine, raccogliendolo in una terrina. Lavorate a crema il burro e incorporatelo al salmone insieme con la panna montata. Insaporite la crema con uno spruzzo di Worcester, il succo di limone, una presa di sale e un pizzico di pepe; mettetela poi in una tasca da pasticciere con la bocchetta a stella e spremetela a cannolo dentro le barchette.