Aragosta in bellavista

Aragosta in bellavistaQuesta settimana, per la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Bimby, il robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia, vi proponiamo la ricetta dell’aragosta in bellavista, un piatto molto raffinato che normalmente è possibile mangiare solo al ristorante ma che oggi, proprio grazie al Bimby, impareremo a realizzarlo comodamente a casa.

Ingredienti:

1 kg. Di aragosta (2 da 500 grammi);
30 gr. di cipolla;
50 gr. di carota;
50 gr. di sedano;
4 uova;
1 dose di maionese;
6 pomodorini;
20 gr. di Ketchup;
10 gr. di salsa Worcester;
1 limone;
1 bustina di gelatina;
lattuga;
850 gr. di acqua;
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Preparare la maionese (ricetta base). Mettere nel boccale 600 gr. di acqua, due pomodorini, il sedano, la carota, la cipolla, il sale; sul coperchio posizionare il Varoma, in cui si sono adagiate le due aragoste e le uova; e cuocere per 30’ a temp. Varoma vel. 1. Quando le aragoste si sono raffreddate, sgusciarle e tagliare la polpa a rondelle. Mettere nel boccale 250 gr. di acqua e una bustina di gelatina e cuocere per 5’ 100° vel. 3; unire quindi il succo di limone. Tagliare le uova sode in due parti e separare i tuorli dall’albume. Mettere nel boccale pulito la maionese, la salsa Worcester e la salsa Ketchup (5’’ vel. 4); unire i tuorli delle uova sode e amalgamare per 5’’ a vel. 4. Versare questo composto in una tasca per dolci e spremerlo sui pomodori, precedentemente lavati, tagliati a metà e salati, e all’interno dei mezzi albumi sodi. Disporre le rondelle di aragosta sulla lattuga e intorno mettere le uova e i pomodori. Lucidare con la gelatina le rondelle e la testa dell’aragosta, e, prima di servire, guarnire con foglie di prezzemolo.