Agnello al forno con verdure

OLYMPUS DIGITAL CAMERAVi abbiamo già proposto diverse ricette che prevedevano l’uso della carne d’agnello. Oggi vi proponiamo una ricetta abbastanza semplice ed immediata che pur rimanendo semplice non rinuncia alla bontà ed anzi il procedimenti di cottura che stiamo per mostrarvi esalta le proprietà di questa particolare carne che saprà dimostrarsi una valida alternativa alla carne di vitello o di maiale.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1000 g di polpa di agnello
  • 420 g di pomodori
  • 200 g di formaggio emmenthal
  • 800 g di patate
  • 1 cipolla
  • 8 cucchiai di olio d’oliva
  • timo
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette dello spessore di 1 cm. In una padella, fate scaldare un filo di olio e rosolatevi le fette di patate, poche per volta, tre minuti per parte. Tagliate la carne a pezzetti. In una larga padella, fate scaldare sei cucchiai di olio e rosolatevi i pezzetti di carne per tre minuti. Scolate la carne e trasferitela in un piatto. Mondate la cipolla e affettatela. Nella padella con il fondo di cottura della carne, fatevi soffriggere la cipolla per cinque minuti. Rimettetevi i pezzi di agnello e fateli insaporire. Togliete dal fuoco. Scaldate il forno a 200 gradi. Tagliate a fette il formaggio. Lavate, asciugate e tagliate a fette i pomodori. Ungete con un filo di olio una pirofila e foderatene il fondo con uno strato di fette di patate. Coprite le patate con l’agnello e la cipolla, salate, pepate e profumate con il timo. Continuate con uno strato di formaggio, coprite con il resto delle patate e poi con le fette di pomodoro. Terminate con il formaggio rimasto e spolverizzate con altro timo. Irrorate la preparazione con il fondo di cottura della carne e infornate. Lasciate cuocere per venti minuti.