Tagliatelle con ragù alla bolognese

Come ogni giovedì ci ritroviamo per la consueta rubrica dedicata la robot da cucina tra i più diffusi in Italia, il Bimby. Quest’oggi vi proponiamo la ricetta di un prima che rappresenta un classico della cucina italiana, con la differenza che quest’oggi la realizzeremo utilizzando il Bimby. Vediamo cosa e come fare.

Ingredienti per 6 persone:

500 gr. tagliatelle fresche
o 350 gr. tagliatelle secche
 

Per il sugo:

200 gr. salsiccia o lonza di maiale tritata
300 gr. manzo tritato
70 gr. pancetta
80 gr. tra sedano, carota e cipolla
700 gr. passata di pomodoro
1 misurino di vino bianco
50 gr. olio d’oliva
20 gr. burro
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Inserire nel boccale le verdure e portare per 20 secondi a  velocità 6. Aggiungere la pancetta e portare per 10 secondi a velocità 6. Posizionare le farfalle e aggiungere l’olio e portare per 4 minuti a 100° alla velocità 1. Unire la carne e la salsiccia avendo l’accortezza di portare per 4 minuti a 100° alla velocità 1. A questo punto aggiungere il vino portando successivamente per 2 minuti a 100° alla velocità 1. Togliendo il misurino per permettere l’evaporazione. Inserire il pomodoro, il sale ed il pepe e successivamente portare per 2 minuti a 100° alla velocità di 1 tenendo il misurino inclinato. A cottura ultimata aggiungere il burro, condire le tagliatelle e servire.

Nota Bene:

Questo ragù è ideale anche per lasagne al forno. Se si vuole la carne del ragù più fine non usare la farfalla durante la cottura. È facoltativo aggiungere uno spicchio di aglio, oppure sostituire la cipolla con lo scalogno.