Quaglie ai petali rosa

Le quaglie vanno consumate fresche, entro un paio di giorni dall’acquisto. Si cucinano in molti modi, arrosto al forno, in padella, allo spiedo, o ripiene. Le quaglie arrosto si sposano molto gustosamente con la polenta. Sono presenti numerose ricette nella cucina tipica di diverse regioni soprattutto dell’Italia centrale e settentrionale. Una delle ricette tipiche del Nord Italia è il Risotto alle quaglie.

Si possono cucinare disossate, anche se questa pratica non è facilissima per chi non è del mestiere e non ha grande manualità con il coltello, oppure intere così come sono.

Ingredienti per 2 persone:

2 quaglie,
una rosa rosa,
4 fette di pancetta affumicata,
3 prugne in scatola al naturale,
miele,
uno scalogno,
una bacca d’anice stellato,
mezzo bicchiere di vino bianco,
burro 40 g,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Sciogliete 20 g di burro in un pentolino, unite lo scalogno affettato e la bacca d’anice ridotta in polvere, fate dorare e aggiungete 4 petali di rosa, le prugne snocciolate, un cucchiaino di miele, una presa di sale, mezzo bicchiere di acqua bollente e cuocete il tutto per 3-4 minuti. Avvolgete le quaglie con 2 fettine di pancetta ognuna. Lasciatele dorare su tutti i lati in una teglia con il burro rimasto, bagnatele col vino bianco, regolate di sale e pepe e fatele cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti. Frullate la salsa preparata, unitela al fondo di cottura delle quaglie e servite il tutto decorando con petali di rosa.

Tags: