Lonza di maiale con le cipolline

Con il termine lonza di maiale si intendono due parti diverse del maiale:

  • nel nord Italia, nota anche come lombo o lombata, è il taglio ricavato dal muscolo del carré senza gli ossi. È un salume gustoso per la quantità di grasso non eccessiva ma sufficiente a renderlo morbido.
  • nel centro Italia (Umbria e Lazio) la lonza è quella parte detta anche Capocollo ed è un salume ricavato dal collo del suino che viene disossato, salato e stagionato per almeno 60 giorni.

Ingredienti per 4 persone:

  • quattro fettine di lonza di maiale,
  • 300 gr. di cipolline novelle,
  • 20 gr. di burro,
  • 2 o 3 cucchiaiate di salsina di pomodoro,
  • olio,
  • sale,
  • pepe.

Procedimento:

Mondate le cipolline eliminando le foglie esterne (a mano a mano che le preparate mantenetele immerse in acqua fredda), lavatele e sgocciolatele. Mettete al fuoco una casseruola con il burro e qualche cucchiaiata di olio, dopo un minuto versatevi dentro le cipolline, salatele e pepatele e portatele quasi a cottura mantenendo il fuoco bassissimo e il recipiente coperto. Di tanto in tanto rimescolatele. Le cipolline cuocendo formeranno acqua, perciò non sarà necessario aggiungerne dell’altra. Quando le cipolline saranno quasi cotte raccoglietele al centro della casseruola e sistematevi intorno le fettine di lonza, salatele un poco e fatele rosolare; dopo di che aggiungete la salsina di pomodoro, coperchiate e proseguite la cottura, sempre a recipiente coperto.

Tags: