Gnocchi di patate al sugo di coniglio

Rieccoci a quello che è diventato uno degli appuntamenti imperdibili della nostra testata, la rubrica delle ricette per il Bimby, uno dei robot da cucina più diffusi e conosciuti in Italia. Questa settimana vi proporremo la ricetta di un primo a base di patate che arricchirà ed impreziosirà il vostro personale ricettario, stiamo parlando degli Gnocchi di patate al sugo di coniglio.

Ingredienti:

per gli gnocchi di patate:

1 kg di patate a pasta farinosa,
200 g di farina,
1 noce di burro,
1 pizzico di sale,
(1 uovo) a piacere.

Per il condimento:

600 g di coniglio,
150 g di polpa di pomodoro,
200 g di vino bianco secco,
1 cipolla,
1 carota,
1 gambo di sedano,
1 spicchio di aglio,
1 foglia di salvia,
1 rametto di rosmarino,
30 g di parmigiano grattugiato,
30 g di olio extra vergine di oliva,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Pelare le patate, lavarle e tagliarle a tocchetti, metterle nel recipiente del Varoma. Preparare il sugo: disossare il coniglio, tagliando la polpa a tocchetti. Tritare la cipolla, la carota, il sedano e l’aglio: 7 sec. vel. 7. Versare l’olio, la foglia di salvia e il rametto di rosmarino, rosolare: 3 min. 100° vel. 1. Unire i tocchetti di carne, aggiustare di sale e pepe, insaporire: 4 min. Antiorario vel. Soft. Sfumare con il vino: 3 min. 100° Antiorario vel. Soft. Aggiungere la polpa di pomdoro e 200 g di acqua, un pizzico di sale, posizionare il Varoma con le patate e cuocere: 30 min. Varoma Antiorario vel. 1. Togliere il Varoma con le patate, continuare la cottura del sugo per altri 10 minuti a 100° Antiorario vel. 1. A cottura ultimata, mettere da parte il sugo in caldo. Preparare gli gnocchi: nel boccale pulito, versare le patate, frullare: 10 sec. vel. 3, aggiungere 200 g di farina, la noce di burro, un pizzico di sale e impastare: 20 sec. vel. 4, il composto deve risultare liscio ed omogeneo. Versarlo su un tagliere infarinato, suddividerlo in varie parti, e da ognuna ricavarne dei lunghi rotolini, tagliarli a tronchetti lunghi 2 cm e passarli sull’apposito taglierino, oppure sui rebbi di una forchetta. Infarinarli e cuocerli in abbondante acqua salata, ritirarli con la paletta forata, man mano che salgono, disponendoli nel piatto da portata. Condire gli gnocchi con il sugo di coniglio e una spolverata di parmigiano.