Focaccia di pollo e radicchio

Uno dei più grandi attori del cinema italiano, Alberto Sordi, era un fautore del piatto unico. Un unico piatto che racchiudesse in se il primo, il secondo ed un eventuale contorno, una pietanza che fosse al tempo stesso abbastanza ricca da non far mancare la carica energetica di cui l’organismo umano ha di bisogno ed al tempo stesso non appesantisca eccessivamente in modo da evitare l’immancabile stanchezza e/o colpo di sonno che di solito si presenta dopo pranzo. Il piatto che stiamo per proporvi sarebbe piaciuto all’Albertone nazionale proprio perché racchiude in se tutti questi elementi ed è particolarmente indicato per il periodo estivo, quando l’eccessiva calura toglie la voglia di sedersi a tavola.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 porro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • 12 bicchiere di vino bianco
  • 150g di fontina a fette
  • 2 cespi di radicchio veronese
  • 200g di petto di pollo
  • 2dl di panna fresca
  • Olio
  • Pepe
  • Sale

Procedimento:

In una casseruola rosolate in due cucchiai di olio il porro tagliato a fettine con il rosmarino tritato. Unite il radicchio tagliato a striscioline e il pollo tagliato a dadini. Continuate la cottura a fuoco medio per 8-10 minuti, bagnate col vino, salate e pepate. Una volta evaporato il vino unite la panna, cuocete per altri 5 minuti e levate dal fuoco. Srotolate la pasta sfoglia su una teglia lasciandola nella sua carta forno. Disponete al centro della pasta le fette di fontina formando una striscia sulla quale disporrete il composto di pollo e radicchio. Arrotolate formando un cilindro e sigillate le estremità premendo con i rebbi della forchetta. Spennellate la superficie con il tuorlo d’ uovo sbattuto con poca acqua o latte e cuocete per mezz’ora circa a 200°.

Tags:  

Un commento a Focaccia di pollo e radicchio

  • Giò  dice:

    sembra buonissima, passo la ricetta ad una mia amica, io in cucina sono negato, ho già l’acquolina in bocca………………………………

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*