Filetto di Branzino al Forno

Abbiamo già presentato ricette sul branzino (spigola) che ne esaltavano sapore e bontà della carne. Quest’oggi proporremo un’altra ricetta che prevede come ingrediente principale questo pesce dalle carni setose e dal sapore delicato.

Ingredienti:

1 branzino (spigola)
6-7 pomodorini ciliegini
qualche rametto di rosmarino
zucchero
sale
qualche fiore di cappero
origano
timo

Procedimento:

Deliscate, pulite, e sfilettate il branzino. Rimuovete ogni spina e togliete la pelle dai filetti lasciandola attaccata solo a livello della coda. Mettete i filetti su una teglia con carta da forno, spennellate con olio e mettete qualche rametto di rosmarino. Fate cuocere in forno a 170° per 13 minuti.

Preparate nel frattempo la marmellata, tagliate in quarti i ciliegini e fateli saltare in padella con dell’olio, i capperi e le erbette. Zuccherate e salate a dovere. Spegnete la cottura quando la salsa inizierà a tirarsi. Servite il filetto di branzino con marmellata di ciliegino con la salsa a parte.

Tags:  

2 commenti a Filetto di Branzino al Forno

  • Donata  dice:

    Io conoscevo questa ricetta ma con una differenza, al posto del branzino si usa una ricciola ma non so se si possa definire la stessa ricetta. Voi che dite?

  • BigBerta  dice:

    Eh no credo proprio che non sia la stessa ricetta, ma una molto simile, comunque sembra interessante anche quella….non è che me la daresti? 🙂

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*