Tortini di quinoa con piselli, feta e foglie di ravanelli

Tortini di quinoa con piselli, feta e foglie di ravanelli

I ghiotti Tortini di quinoa con piselli, feta e foglie di ravanelli sono un originale antipasto che abbiamo scelto per aprire il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica dedicata alle ricette per il Kenwood Chef, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


I deliziosi Tortini di quinoa con piselli, feta e foglie di ravanelli sono uno squisito antipasto che qui vi proponiamo in una ricetta appositamente pensata per il nostro insostituibile Kenwood Chef. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione i nostri Tortini di quinoa con piselli, feta e foglie di ravanelli.

Ingredienti per 4 persone:

– 250g di farina 00
– 100ml di acqua
– 80ml di olio extravergine di oliva
– 1 cucchiaio di aceto bianco
– 2g di sale fino
– 225g di quinoa cotta
– 1 di cipollotto bianco
– 2 di uova medie
– 25g di feta greca
– 35g di foglie di ravanello
– 40g di piselli gelo
– 35g di pan grattato
– qb di sale e pepe

Procedimento:

Mescolate con la Frusta K a bassa velocità la farina e l’olio per la pasta matta, quindi aggiungete man mano l’acqua, seguita dall’aceto. Lavorate fino ad amalgamare bene, quindi montate il Gancio a spirale. Impastate fino a ottenere una pasta liscia ed elastica, unendo il sale verso la fine. Formate una palla, ungetela con poco olio, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente. Nel frattempo imburrate 12 stampini da muffin e preparate il ripieno.  Nel Food Processor tritate grossolanamente il cipollotto mondato con le foglie di ravanello utilizzando la lama universale. In una ciotola mescolate la quinoa con le uova sbattute, sale e pepe. Aggiungetevi il cipollotto con le foglie di ravanello, la feta sbriciolata e i piselli. Mescolate per amalgamare. Unite il pangrattato e lasciate che assorba il liquido in eccesso per alcuni minuti. Riprendete la pasta matta e stendetela molto sottile con il mattarello. Utilizzatela per ricoprire fondo e bordi degli stampi precedentemente unti o ricoperti con carta da forno. Farcite con il ripieno preparato e livellate bene la superficie. Cuocete i tortini in forno già caldo a 180°C per circa 20-25 minuti. Fate raffreddare e servite.