Torta alle pesche di Leonforte

Il dolce che stiamo per presentarvi è un dolce tipico della zona di Leonforte (Liunforti in siciliano) che risiede nella provincia di Enna. Come vedremo, questo dolce, ha come ingrediente base le pesche (una produzione tipica di questa zona della Sicilia), che ne fanno un dolce prettamente estivo.

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 125 gr. di zucchero
  • 125 gr. di burro
  • 200 gr. di farina
  • 3 pesche di Leonforte
  • anice stellato
  • cannella a stecche
  • zucchero a velo
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Procedimento:

Sbattere i tuorli insieme allo zucchero ben bene. Aggiungere la farina e poi il lievito, continuare a sbattere aiutandosi con lo sbattitore elettrico. Ammorbidire sulla fiamma il burro e versarlo al composto, rimescolare. Sbattere tutto il preparato  per almeno 15 minuti finché non sarà spumoso. Tagliare le pesche a fette, bollire dell’acqua in un pentolino, aggiungere un po’ di zucchero, cannella e anice stellato. Lasciare che le fette si ammorbidiscano  e scolarle dal liquido.

Imburrare una tortiera o se si preferisce foderare lo stampo con della carta forno. Versare il composto, adagiare sopra le fette di pesca e cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.
A cottura ultimata sformare il dolce e spolverare con lo zucchero a velo aiutandosi con un colino.

Le pesche di Leonforte sono un prodotto pregiato che ci consentono di allungare il sapore dell’estate in quanto si tratta di un frutto tardivo che inizia con l’autunno e dura per tutta la stagione.

La stessa ricetta potrà essere utilizzata, una volta finito l’autunno e quindi anche le pesche  tardive di Leonforte, scegliendo le mele o le pere come frutto.

Tags: