Spiedini di Gamberi Gratinati

Come ogni martedì rieccoci puntuali con la nostra rubrica scritta da voi per voi. Stiamo parlando delle ricette che ci inviate e che settimanalmente pubblichiamo. Questa settimana torna a trovarci la nostra amica BigBerta che ci inoltra un ricetta semplice e veloce da realizzare, ma cediamo la parola a lei che saprà sicuramente introdurci alla ricetta vera e propria.

Rieccomi a voi dopo la lunga pausa estiva a proporvi un piatto semplice, veloce ed al tempo stesso anche buonissimo, gli spiedini di gamberetti gratinati. La ricetta, per ovvi motivi esprime il suo massimo con i gamberetti freschi, ma per chi non avesse il tempo di pulirli o non li trovasse, può ripiegare benissimo su quelli surgelati.

Ingredienti per 2 persone:

18 code di gambero, sgusciate e pulite
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
prezzemolo fresco tritato q.b.
olio evo

Procedimento:

Dopo aver lavato e pulito i gamberi asciugateli con carta assorbente da cucina e  infilzateli 3 alla volta su 6 bastoncini di legno per spiedini.
Scaldate il forno a 180° e foderate una teglia con carta da forno. Mettete gli spiedini sulla teglia.
In una ciotola mescolate il pangrattato con il prezzemolo e il formaggio e cospargete abbondantemente i gamberi, sopra e sotto rigirandoli per bene.
Bagnate poi ogni spiedino con un filo di olio e infornate per circa 15-20 minuti, dipende dal vostro forno ma tenete presente che i gamberi dovranno ovviamente essere ben cotti, dorati e croccanti.
Accompagnate i gamberi gratinati con una bella insalatina o come vi suggerivo prima metteteli tutti su un piatto e serviteli come antipasto o come secondo vero e proprio.

Nota Bene:

Gli spiedini possono essere cotti anche sulla griglia elettrica o, come molti preferiscono (me compresa) sul carbone. Indipendentemente da come li andrete a cucinare, il risultato è garantito