|⇨ Spaghetti con Ricotta e Menta

Menta

La menta è un’erba aromatica molto apprezzata nel panorama dei rimedi naturali. In grado di supportare l’organismo per quanto riguarda il trattamento di diverse problematiche, questa pianta si riconosce con facilità grazie al suo profumo e al gusto caratteristici.


L’apparato digerente è uno dei maggiori beneficiari di una buona tisana alla menta. Le proprietà naturali in questo caso comportano benefici sia per quanto riguarda la riduzione dell’aria all’interno dello stomaco che facilitare la digestione dei cibi assunti. Entrambi questi aspetti possono rivelarsi molto utili in caso di predisposizione o manifestazione di ernia iatale.

Sempre in relazione ai possibili benefici per l’apparato digerente, la tisana alla menta vanta proprietà antispasmodiche ed è in grado di favorire la risoluzione di coliche intestinali. Bere una preparazione basata su questa erba aromatica può contrastare anche la sensazione di nausea associata al mal d’auto.

Consumare una tisana alla menta si rivela utile anche in caso di tosse o sindrome da raffreddamento grazie alla sua azione antisettica e antivirale. Il suo contenuto di vitamine, sali minerali e polifenoli aiuta inoltre a migliorare il generale stato di salute dell’organismo. In abbinamento con alcune foglie di eucalipto è un’ottima soluzione balsamica ed espettorante.

Ingredienti per 4 persone:

– 400 gr Pasta Tipo Spaghetti Integrali
– 300 gr Ricotta
– 10 Foglie Menta Fresca
– 3 Cucchiai Tamari
– 3 Cucchiai Gomasio (sale di Sesamo)
– Olio d’oliva Extra-vergine
– Sale

Procedimento:

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e nel frattempo preparate il condimento direttamente nella zuppiera dove servirete gli spaghetti. Con un cucchiaio di legno lavorate molto bene la ricotta sino a renderla cremosa (potete eventualmente aggiungere pochissima acqua bollente della pasta). Insaporite la crema di ricotta con le foglie di menta sminuzzate e il tamari. Quando la pasta è cotta, scolatela al dente e versatela nella zuppiera in cui avete preparato il condimento, aggiungete dell’olio, mescolate per bene e infine insaporite con il gomasio prima di portare in tavola.