Sgombri al forno con olive

Scomber scombrus, conosciuto comunemente come scombro (o sgombro), lacerto o maccarello, è un pesce di mare appartenente alla famiglia Scombridae. È un tipico pesce azzurro. Lo sgombro è uno dei pesci più utilizzati e apprezzati della dieta mediterranea: è raccomandato dai medici per il suo apporto in grassi omega-3, particolarmente adatti per chi è affetto da ipercolesterolemia.

Ingredienti per 4 persone:

–  4 sgombri di 250 g ognuno,
–  250 g di radicchio di Treviso,
–  40 g di mollica di pane raffermo,
–  3 spicchi di aglio,
–  prezzemolo,
–  1 cucchiaio di capperi sotto sale,
–  40 g di olive nere snocciolate,
–  4 filetti d’acciughe sott’olio,
–  olio d’oliva extra-vergine,
–  sale,
– pomodorini tipo pachino
–  peperoncino piccante.

Procedimento:

Sciacquate gli sgombri dopo averli puliti e privati delle interiora, poi fateli scolare su fogli di carta assorbente da cucina. Sbriciolate la mollica di pane, unite un poco di prezzemolo tritato e i capperi ben risciacquati, uno spicchio d’aglio, le acciughe e le olive. Assaggiate di sale e aggiungete un pezzetto di peperoncino spezzettato. Ammorbidite il composto aggiungendo un poco di olio, poi mettetene una parte all’interno degli sgombri. Lavate e tagliate il radicchio trevigiano nel senso della lunghezza, sistematelo sul fondo di una pirofila unta di olio, appoggiateci gli sgombri e distribuiteci sopra il restante composto di mollica di pane. Completate disponendo sugli sgombri gli spicchi di aglio avanzati e tagliati a fettine sottili. Irrorate tutto con un filo di olio extra-vergine d’Oliva, inserite i pomodorini tagliandoli a spicchi e ponete la pirofila in forno a 220 gradi per circa 15 minuti. Servite caldo.