Sfornato di Riso alla Siciliana

Il riso è un alimento nobile che pur essendo presente da sempre nella cucina mediterranea, nel tempo è stato sempre più accantonato e messo da parte in favore di alimenti decisamente più ricchi e calorici in parte derivanti da altre culture come la cucina americana.

Quest’oggi andremo alla riscoperta dei sapori mediterranei proponendovi un piatto che pur essendo a base di riso, è molto ricco, gusto ma non eccessivamente pesante (almeno nella sua versione base) che la cucina siciliana ha reinterpretato.

Ingredienti:

500 g riso,
200 g di macinato di maiale,
100 g primosale (tuma),
1 melanzana,
100 g estratto pomodoro,
100 g pangrattato,
1 cipolla,
1 bustina zafferano,
2 uova,
olio, sale e pepe q.b.

Istruzioni per la preparazione:

Lessate il riso in una pentola con acqua a cui avrete aggiunto una bustina di zafferano e sale. Scolate al dente e lasciate raffreddare. In una teglia unta d’olio e spolverata abbondantemente di pangrattato mettete uno strato di riso, aggiungete pezzetti di primosale, le uova sode a fettine, tocchetti di melanzane che avrete fritto precedentemente, coprite con un altro strato di riso, pressando con una paletta in modo che diventi compatto. A parte soffriggete la cipolla tritata, unite la carne tritata, regolate sale e pepe e lasciate addensare per una decina di minuti, quindi versate sul riso. Coprite con del riso il gattò, spolverate abbondantemente di pangrattato, un filino d’olio e passate al forno per circa mezz’ora.

Nota Bene

Esiste una versione più corposa di questa ricetta che negli ingredienti aggiunge uova sode, mortadella e piselli. Vi consigliamo di provarle entrambe e di far scegliere al vostro palato quella che preferite.

Tags: