Rotolone di ricotta e spinaci

Stiamo per proporvi la ricetta di un secondo alternativo che pur richiedendo un impegno maggiore per la sua realizzazione, non mancherà di sorprendervi per la sua bontà, ma attenzione a rispettare l’importante ed unica regola esistente per questo piatto, ovvero scegliete sempre e solo prodotti a Km zero. Solo così potrete esaltare e valorizzare i sapori degli ingredienti che andrete ad utilizzare.

Ingredienti:

sale,
pepe,
noce moscata,
150 g di burro,
200 g di farina,
3 uova,
250 g di spinaci,
250 g di ricotta,
100 g dii mascarpone,
2 cucchiaiate di parmigiano grattugiato,
1 cucchiaio di burro.

Procedimento:

Lavorate la farina e i 150 g di burro con un pizzico di sale, unite anche un goccio d’acqua tiepida, per ottenere un impasto morbido ed elastico, ricavatene una sfoglia alta circa tre millimetri; lasciatela riposare un paio d’ore su un telo cosparso di farina. Intanto, preparate il ripieno lavorando assieme ricotta, mascarpone, gli spinaci (prima lessati, strizzati, tritati, passati in tegame con un cucchiaio di burro), il parmigiano, due uova, una presa di noce moscata, una di sale, una di pepe. Disponete questo ripieno sulla sfoglia, tenendovi un centimetro lontano dai bordi, arrotolate, formando il rotolone; schiacciatene un poco gli orli, spennellatelo con rosso d’uovo sbattuto, mandate in forno, su una teglia unta di burro, per una ventina di minuti.

Tags: