Risotto agli asparagi

Vi proponiamo l’ennesimo risotto, ma questa volta si tratta di una ricetta che vi regalerà un piatto dal sapore estremamente delicato e vellutato che appagherà il vostro palato come non mai e vi farà diventare estimatori di questo particolare risotto.

Ingredienti per 2 persone:

Un kg. circa d’asparagi,
mezzo bicchierino di cognac,
160 gr di riso semi fino,
uno scalogno,
un dado vegetale,
un cucchiaino di bacche rosa,
30 gr di scaglie di parmigiano,
20 gr di burro, sale. 

Per 1 litro di brodo vegetale:

1 cipolla,
1 zucchina,
1 carota,
1 gambo di sedano,
2 foglie d’alloro,
1 ciuffo di basilico,
2 chiodi di garofano,
1 spicchio d’aglio. 

Istruzioni per la preparazione:

Preparate il brodo. Lavate e mondate le verdure e gli odori. Del sedano conservate anche le foglie, che sono ottime e molto profumate. Steccate la cipolla con i chiodi di garofano. Unite tutti gli ingredienti, a freddo, in una pentola con 2 litri di acqua e lasciate bollire, a fuoco lento, per almeno un’ora e mezza . Scolate il brodo, eliminando le verdure.

Sbucciate lo scalogno, tagliatelo a fettine e fatelo soffriggere in una casseruola con il burro e un cucchiaio d’acqua, a fiamma bassa per 5/6 minuti. Nel frattempo pulite gli asparagi, eliminate la parte terminale e tagliateli in obliquo a fettine sottili. Uniteli allo scalogno e soffriggeteli per 2/3 minuti.

Aggiungete il riso, fatelo tostare per qualche minuto e bagnatelo con il cognac; quando questo è evaporato, unite il brodo e portate il riso a cottura aggiungendo, un mestolo alla volta, circa 1/2 litro di brodo vegetale bollente. Al termine, regolate di sale e distribuite il risotto nei piatti; macinatevi sopra le bacche rosa, guarnite con il formaggio e servite.

Tags: