Plum-cake di zucchine

Plum-cake di zucchine

Concludiamo il nostro consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana proponendovi la ricetta dello squisito Plum-cake di zucchine.


Il nostro Plum-cake di zucchine è un ghiottissimo secondo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana. Questo primo vi stuzzicherà con i suoi profumi, per poi conquistarvi con i suoi sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici degli ingredienti che ben caratterizzano la cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare il delizioso Plum-cake di zucchine.

Ingredienti per 6 persone:

– 1 kg di zucchine scure
– 100 g di anacardi
– 60 g di pistacchi sgusciati
– un cucchiaio di pangrattato
– uno spicchio d’aglio (facoltativo)
– un mazzetto di menta fresca
– un cucchiaio di farina di grano duro
– olio extra vergine di oliva
– pepe verde

Procedimento:

Foderate uno stampo con carta forno bagnata e strizzata. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Scaldate l’acqua per il bagnomaria. Lavate le zucchine, asciugatele, spuntatele e grattugiatele (nel mixer o a mano). Mettetele in una capace ciotola, unite gli anacardi, la farina, lo spicchio d’aglio schiacciato e aggiustate di sale. Mescolate bene il tutto e versate il composto nello stampo, pressandolo bene. Coprite con carta di alluminio e mettete a cuocere a bagnomaria in forno per circa 30-40 minuti. Negli ultimi 10 minuti togliete la carta alluminio e fate dorare leggermente. Provate il plum-cake con uno stecchino: se risulta quasi asciutto, è pronto. Estraetelo dal forno e lasciatelo intiepidire nello stampo fino al momento di servirlo. Mentre il plum cake cuoce, grattugiate nel mixer i pistacchi. Lavate il mazzetto di menta e asciugatelo al meglio. Staccate le foglioline, mettetele nel mixer assieme al cucchiaio di pangrattato. Frullate il tutto, otterrete una specie di farina molto profumata, mescolatela ai pistacchi tritati, sformate il plum cake su un piatto da portate, ricoprite il lato superiore con il trito di pistacchi e menta e servite.