|⇨ Ossibuchi del lago di Como

Proseguiamo il consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina al microonde proponendovi la ricetta dei nostri Ossibuchi del lago di Como.


Gli Ossibuchi del lago di Como sono il prelibato secondo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina a microonde. Questo secondo piatto vi incuriosirà prima, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare i deliziosi Ossibuchi del lago di Como.

Ingredienti per 4 persone:

– Ossibuchi di vitello: 4 piuttosto alti
– Burro: 60 gr.
– Sedano: 1 gambo
– Carota: 1 piccola
– Cipolla: mezza
– Acciuga salata: 1
– Farina bianca: q.b.
– Vino bianco secco: mezzo bicchiere
– Pomodori pelati: 250 gr.
– Aglio: 1 spicchio
– Prezzemolo: 1 ciuffo
– Limone: mezzo non trattato
– Brodo: q.b.
– Sale e pepe: q.b.

Procedimento:

Nel burro appena sciolto nel tegame mettete gli ossibuchi leggermente infarinati e fateli dorare dalle due parti, versate il vino bianco secco e, non appena sarà evaporato, aggiungete un trito di sedano, carota, cipolla e acciuga, sale e pepe. Quando le verdure cominceranno a imbiondire, unite i pomodori, dopo averli pelati e tritati, coprite e fate cuocere per circa 1 ora e 15 minuti, aggiungendo di tanto in tanto del brodo per ottenere un sugo denso. Qualche minuto prima di togliere la carne dal fuoco, mescolatevi un trito fatto con l’aglio, il prezzemolo e la scorza di limone. Servite caldo in tavola.

Nota Bene:

Il burro può essere sostituito con 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine.

I tempi di cottura potrebbero variare da forno a forno, da marca a marca e da modello a modello, per tale motivo i tempi espressi nella presente ricetta vanno considerati come puramente indicativi, quindi fate affidamento alla vostra esperienza ed alla vostra conoscenza del modello e marca di forno a microonde che possedete.