Muffin (Ricetta Classica)

Un muffin è un dolce simile ad un plum cake, di forma rotonda con la cima a calotta semisferica senza glassa di rivestimento. Alcune varietà, come i “cornbread muffins”, sono salate. Si possono preparare con ripieno di mirtilli, cioccolato, cetrioli, lampone, cannella, zucca, noce, limone, banana, arancia, pesca, fragola, mandorle e carote. In genere esistono dei muffin che si tengono in un palmo della mano e si consumano in un sol boccone. I muffin sono prodotti di uso specialmente nel Regno Unito., ma anche se di origine anglosassone, ormai sono stati sdoganati e questo ha permesso la loro rivisitazione portando a ricette alternative che non hanno nulla da invidiare con la ricetta classica. A questo punto vi aspettereste la ricetta di una di queste varianti, ma prima di introdurci in questo nuovo campo è meglio conoscere ed imparare a fare bene il muffin classico. Solo così potrete accedere allo step successivo che vi proporremo tra un mesetto.

Ingredienti per 12 muffin grandi:

180 g burro
30 gr di margarina
200 gr zucchero
2 uova grandi
150-200 ml di latte
350 gr farina
50 gr di fecola
Una bustina di vanillina
3/4 di cucchiaino da caffè di lievito in polvere per dolci
1/4 di cucchiaino da caffè di bicarbonato
Un pizzico di sale
Zucchero a velo o zucchero di canna e cannella in polvere q.b.

Procedimento

Per prima cosa accendete il forno a 180°C per prepararlo ad accogliere la cottura dei nostri squisiti muffin e lasciate il burro a temperatura ambiente per poterlo lavorare con gli altri ingredienti senza difficoltà. Potete sciogliere il burro nel microonde per velocizzare il procedimento. In una ciotola amalgamate bene lo zucchero e la vanillina, poi aggiungete il burro e la margarina fino ad ottenere una crema omogenea. Unite una alla volta le uova mescolando piano piano per evitare di incorporare troppa aria nell’impasto.

In un’altra ciotola setacciate la farina con il lievito, la fecola, il bicarbonato e il pizzico di sale. Versate il composto della ciotola con la farina in quella delle uova mescolate piano, fino a creare una crema senza grumi, aggiungendo man mano anche il latte. A questo punto potete riempire gli stampini, per i tre quarti, e infornarli per circa 20 minuti. Una volta finita la cottura lasciate riposare i muffin per una decina di minuti a forno aperto. Cospargete di zucchero a velo o di zucchero di canna e cannella.

Nota Bene

Prima di tutto la preparazione dei muffin dipende dalla scelta dei pirottini o della teglia. Se usate i pirottini di carta o di alluminio da inserire poi nella teglia con gli appositi fori, non dovete imburrare; se versate il composto direttamente nella teglia di alluminio o silicone, vi consigliamo di imburrare e infarinare, per facilitare l’operazione di estrazione dei muffin una volta raffreddati. È sempre consigliabile utilizzare la teglia apposita, con o senza pirottini, affinché i muffin conservino la loro forma particolare nel corso della cottura. La ricetta proposta è quella base ma potete facilmente preparare dei gustosissimi muffin al cioccolato o con frutta unendo gli ingredienti in piccoli pezzi nell’impasto nella dose di 100 grammi. Se unite ingredienti liquidi come succo di arancia o marmellate modulate la quantità di latte utilizzata.

Per la decorazione dei muffin ci sono numerose alternative: per i più golosi una colata di crema Nutella sciolta a bagnomaria con una spolverizzata di granella di nocciole o arachidi tritate grossolanamente. Altrimenti i muffin posso essere serviti con burro o marmellata, ma anche philadelphia, spalmati accuratamente sulla calotta o sui lati dopo averli tagliati a metà.

Tags: