Merluzzo gratinato

Merluzzo è un termine abbastanza generico usato per indicare diverse specie di pesci, quali gli appartenenti al genere Gadus, gli appartenenti al genere Merluccius, gli appartenenti al genere Pseudophycis, gli appartenenti al genere Pollachius, gli appartenenti al genere Theragra e gli appartenenti al genere Aulopus. Tutte le categorie vengono pescate ed utilizzate per l’alimentazione umana, ma generalmente è il Merluzzo bianco o comune (Gadus morhua), ad essere la specie a cui ci si riferisce semplicemente ed abitualmente come “merluzzo”.

Ingredienti per 4 persone:

800 g di filetti di merluzzo,
800 g di patate,
una cipolla rossa,
30 g di farina,
3 dl di birra chiara,
3 cucchiai di erbe aromatiche miste tritate,
50 g di burro,
sale e pepe nero q.b.

Procedimento:

Sbucciate le patate e la cipolla, tagliatele a fettine sottili e cuocetele per 5 minuti a vapore. Imburrate una pirofila da forno e sistemate strati alterni di patate, cipolle ed erbe aromatiche, salando leggermente ogni strato. Tagliate a tocchetti il merluzzo e sistematelo sulle verdure. Sciogliete il burro in un pentolino, unite la farina a pioggia e, rigirando, lasciatela tostare per qualche secondo, alla fine aggiungete a filo la birra, mescolando bene. Cuocete la salsa a fiamma bassa per 7-8 minuti, regolate di sale e pepe e versatela sopra il pesce. Completate la cottura in forno a 200° per 30 minuti. Servite ben caldo.

Tags: