|⇨ Linguine all’imperiale

Linguine all'imperiale

Le deliziose Linguine all’imperiale sono un ghiottissimo e squisito primo piatto che abbiamo selezionato per voi per proseguire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. Le invitanti Linguine all’imperiale, risulteranno estremamente facile da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, li si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare le squisite Linguine all’imperiale.

Ingredienti per 6 persone:

– 400 g di cozze
– 400 g di vongole, veraci
– acqua salata q.b. per pulire cozze e vongole
– 400 g di gamberi rosa, (o mazzancolle)
– 100 g di scampi
– 3 spicchio di aglio
– 50 g di olio extravergine di oliva
– 200 g di acqua
– 350 g di pomodori maturi
– sale, q.b.
– 500 g di linguine
– 1 cucchiaio di bottarga
– prezzemolo, tritato, q.b.

Procedimento:

Lavare e pulire le cozze e le vongole, lasciarle riposare in una bacinella coperta con acqua e sale per circa 1 ora. Scolarle e sistemarle nel recipiente del Varoma. Lavare i gamberi privati delle teste e sistemare queste ultime nel cestello, togliere anche la cartilagine e lasciare solo le code. Sistemarli nel vassoio del Varoma insieme agli scampi e salare. Insaporire l’aglio “vestito” con l’olio: 5 min./100°/vel. 1. Togliere l’aglio ed unire l’acqua, i pomodori spellati e privati dei semi e aggiustare di sale. Sistemare il cestello con le teste dei gamberi, poggiare il Varoma e il vassoio con il pesce e cuocere: 30 min./Varoma/vel. 1. Versare il pesce in una larga padella, tenendo da parte qualche scampo e gambero per la decorazione. Privare metà delle cozze e vongole dalle loro conchiglie e mettere nella padella. Nel frattempo cuocere le linguine molto al dente e versarle nella padella. Unire il sugo e mantecare a fiamma alta per qualche minuto. Spegnere il fuoco e spolverizzare con bottarga e prezzemolo tritato e decorare con scampi e gamberi tenuti da parte.