|⇨ Gnocchi di zucca gialla

Gnocchi di zucca gialla

I deliziosi Gnocchi di zucca gialla sono un ghiottissimo e squisito primo piatto che abbiamo selezionato per voi per proseguire la nostra consueta rubrica settimanale dedicata al Bimby, uno dei robot da cucina tra i più conosciuti e diffusi in Italia.


La ricetta che stiamo per proporvi è un classico primo piatto tipico della cucina italiana che qui viene realizzato seguendo la filosofia del Bimby. Gli invitanti Gnocchi di zucca gialla, risulteranno estremamente facile da realizzare e, grazie al nostro insostituibile Bimby, li si potrà realizzare anche in tempi decisamente contenuti. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Gnocchi di zucca gialla.

Ingredienti per 4 persone:

– erba cipollina fresca, qualche filo
– 130 g di Parmigiano reggiano grattugiato
– 1000 g di zucca mantovana, privata della
– scorza, pulita e tagliata a fettine
– 500 g di acqua
– 1 pizzico sale, q.b.
– 50 g di burro
– 2 rametti di rosmarino, legato con filo refe per evitare gli aghi sparsi
– 200 g di farina bianca tipo 0
– 2 albumi

Procedimento:

Mettere nel boccale l’erba cipollina e 30 g di Parmigiano, tritare: 10 sec./vel. 8. Tenere da parte. Mettere la zucca nel recipiente del Varoma. Versare nel boccale l’acqua con un pizzico di sale, posizionare il Varoma, cuocere: 25-30 min./Varoma/vel. 1. Nel boccale pulito mettere la zucca cotta, 10 g di burro, un rametto di rosmarino (legato con filo refe per evitare che si spargano gli aghi), insaporire: 5 min./Varoma/vel. 1. Rimuovere il Varoma, togliere il rametto e lasciar raffreddare. Aggiungere un pizzico di sale, 100 g di Parmigiano, la farina e gli albumi, frullare: 40 sec./vel. da 5 a 6. Mettere da parte. Nel poccale pulito mettere il burro ed un rametto di rosmarino, insaporire: 5 min./90°C/con movimento antiorario/vel. 1. Portare ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata. Nel frattempo mettere l’impasto degli gnocchi in una sac à poche con beccuccio rotondo e, premendo la sacca, versarlo direttamente nell’acqua bollente, tagliando con una forbice da cucina degli gnocchetti lunghi circa 2 cm. Con una schiumarola, scolare gli gnocchetti man mano che vengono in superficie e metterli in una pirofila. Al termine condirli con il burro aromatizzato al romarino ed il parmigiano precedentemente messo da parte.

Nota Bene:

Chi preferisce non utilizzare la sac à poche è possibile formare gli gnocchetti con l’aiuto di due cucchiaini.