|⇨ Fusilli pomodori secchi, anacardi e tofu

Fusilli pomodori secchi, anacardi e tofu

Proseguiamo il nostro consueto appuntamento con la nostra rubrica settimanale dedicata alla cucina vegetariana/vegana proponendovi la ricetta dei nostri deliziosi Fusilli pomodori secchi, anacardi e tofu.


I nostri Fusilli pomodori secchi, anacardi e tofu sono un delicato primo piatto che qui viene proposto secondo la filosofia della cucina vegetariana/vegana.

Questo primo piatto vi incuriosirà prima per i suoi accostamenti, per poi conquistarvi con i suoi profumi e sapori unici ed indescrivibili, profumi e sapori tipici della cucina mediterranea. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter realizzare gli squisiti Fusilli pomodori secchi, anacardi e tofu.

Ingredienti per 4 persone:

– 320 g di fusilli
– 1 panetto di tofu classico o alle erbe
– mezza cipolla rossa
– 40 g di anacardi al naturale
– 6 pomodori secchi non sott’olio
– peperoncino in polvere q.b
– Olio extravergine di oliva q.b
– sale q.b
– Succo di limone q.b

Procedimento:

Tagliamo il tofu e i pomodori

Per prima cosa procedete mettendo in ammollo in acqua calda i pomodori essiccati: questo gli permetterà di idratarsi nuovamente; quando saranno ben morbidi, tagliateli prima per il lungo e poi trasversalmente per ottenere delle fettine rettangolari non troppo grandi. A parte sbollentate il panetto di tofu in acqua non salata per circa un minuto per ammorbidirlo: una volta scolato il panetto procedete a tagliarlo a cubetti regolari e lasciatelo da parte. Ora è il momento di tagliare la cipolla a fette sottili.

In una padella anti aderente mettete olio, la cipolla, una presa di sale e il peperoncino e lasciate soffriggere a fuoco medio per qualche minuto fino a che la cipolla non sarà morbida e trasparente. Procedete aggiungendo in padella gli anacardi (se preferite li potete anche tritare grossolanamente al coltello), i pomodori secchi ammollati e i cubetti di tofu.

Condiamo la pasta

Ora procedete lessando la pasta avendo cura di finire la cottura con un minuto di anticipo rispetto alle indicazioni fornite. Scolatela e passatela direttamente in padella insieme al condimento: aggiungete ancora un pizzico di sale, fate saltare a fuoco vivace e poi, per ultimo aggiungete, se vi piace, del succo di limone. Servite e gustate!