|⇨ Frittelle di Patate Speziate

Frittelle di Patate Speziate

Le ghiotte Frittelle di Patate Speziate sono il caratteristico contorno che abbiamo scelto per concludere il nostro consueto appuntamento settimanale con la nostra rubrica la cucina dal mondo, volta a scoprire i piatti migliori delle varie culture gastronomiche.


Le deliziose Frittelle di Patate Speziate sono uno squisito contorno appartenente alla cultura e tradizione gastronomia indiana. Gli ingredienti di questo particolare secondo, sono tutti di uso comune anche nelle nostre cucine e questo fa sì che questo caratteristico dessert possa essere realizzato senza troppi problemi anche alle nostre latitudini. Scopriamo cosa serve e cosa fare per poter preparare alla perfezione le nostre Frittelle di Patate Speziate.

Ingredienti per 4 persone:

– 3 patate farinose grandi
– 1 uovo
– 1 cucchiaio peperone rosso tritato finemente
– 1 cucchiaio peperone verde tritato finemente
– 1 cucchiaino semi di coriandolo
– 1 cucchiaino miscela di spezie all’indiana
– 5 cucchiai burro chiarificato (o olio d’oliva)
– 1 cucchiaino sale
Per la salsa:
– 2 pomodori
– 1/4 cipolla
– 1 spicchio aglio
– 3 fettine zenzero fresco
– 2 cucchiai miscela di spezie all’indiana
– 15 cl panna
– 1/2 cucchiaino curcuma in polvere
– 1 pizzico peperoncino in polvere
– 1 cucchiaino burro chiarificato (o olio d’oliva)
– sale
– pepe

Procedimento:

Fate cuocere in forno per circa quindici minuti le patate non pelate, lasciatele intiepidire. Prelevate 250 g di polpa di patate, schiacciate, salate, aggiungete la miscela di spezie all’indiana. Mettete i peperoni tritati in una piccola casseruola, copriteli di acqua, portate a ebollizione. Scolate e raffreddate sotto l’acqua corrente fredda. Sgocciolate i peperoni e aggiungeteli alle patate. Preparate la salsa: mondate e tritate fine la cipolla e l’aglio. Portate a ebollizione una casseruola di acqua, sbollentate i pomodori, pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente. Scaldate in un wok o in una padella larga la materia grassa prevista per la salsa, aggiungete la cipolla, l’aglio, lo zenzero e la miscela di spezie. Mescolate a fuoco dolce per due o tre minuti. A questo punto aggiungete i pomodori, la panna, la curcuma e il peperoncino; salate e pepate. Fate cuocere a fuoco dolce due o tre minuti. Nel frattempo modellate otto frittelle con la preparazione di patate. Scaldate il grasso in una padella e fatevi dorare le frittelle a fuoco vivace per tre o quattro minuti. Devono essere ben dorate. Quando la salsa è cotta assaggiatela ed eventualmente salatela; versatela in un piatto di servizio caldo, posatevi sopra le frittelle, cospargete di semi di coriandolo e servite. Queste frittelle possono accompagnare un piatto di carne o di pesce oppure costituire un piatto unico vegetariano.