Fiori di zucca ripieni e fritti in pastella

Eccoci, come di consueto, al nostro appuntamento con le vostre ricette. Oggi sarà Laura che ci proporrà un piatto intrigante e dal sapore decisamente estivo, ma non indugiamo oltre e cediamo la parola a Laura.

Avete mai notato come sia difficile trovare il giusto piatto nei mesi estivi’ e cosa fare se poi si devono ricevere ospiti? Mia nonna diceva sempre: “la semplicità è la scelta migliore e lascia tutti contenti” e su questa massima ho rispolverato una sua vecchia, semplice ma buonissima ricetta e ve la propongo. Di cosa si tratta? Dei fiori di zucca ripieni, un piatto che potrete utilizzare come antipasto o, se volete spendere poco di più, raddoppiando le dosi lo potrete servire anche come secondo alternativo.

Ingredienti (6 Porzioni):

Fiori di zucca
Ricotta
Parmigiano grattugiato
Prosciutto cotto
Mozzarella
Sale, pepe
Olio per friggere
Aceto Balsamico

Per preparare la pastella occorre:

acqua,
lievito,
farina e un goccio di birra (far lievitare il composto per 1 ora circa in una ciotola e coprire).

Procedimento:

Lavare i fiori benissimo dentro e fuori, farli asciugare. A parte preparare il composto con la ricotta, il prosciutto cotto a pezzettini, il sale, il pepe la mozzarella a pezzettini. Girare il tutto mescolando con una forchetta. Riempire i fiori chiudendoli bene alla punta, fargli un’infarinata dopodiché passarli nella pastella. Friggerli in olio abbondante e bollente. Quando saranno ben dorati adagiateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, poi sistemateli in un piatto da portata, decorate con un po’ d’aceto balsamico e servire caldi.