Farfalle Mare e Monti ai Pistacchi di Bronte

Eccovi un un altro primo che utilizza come ingrediente  i pistacchi di Bronte come ingrediente segreto per arricchire il sapore e non potrebbe essere altrimenti visto che si tratta di un piatto tipico della cittadina di Bronte patria indiscussa dell’omonimo pistacchio.

Ingredienti per 4 persone:
350 g di farfalle, 100 g di pistacchi, 1 zucchina media, 400 g di gamberetti sgusciati (anche surgelati), ½ bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo e/o di basilico, olio extravergine d’oliva, parmigiano grattugiato, peperoncino, sale e pepe.

Preparazione:
Eliminare il guscio dei pistacchi. Essendo, di solito, semiaperto, è sufficiente aprirlo con le mani. Altrimenti battervi sopra leggermente con il batticarne. Tritare, poi, finemente i pistacchi (anche con il macinacaffè). Soffriggere in 2 cucchiai di olio uno spicchio d’aglio e un pezzetto di peperoncino. Unire i pistacchi tritati e fare insaporire. Aggiungere i gamberetti e saltarli in padella per un paio di minuti. Sfumarli con il vino bianco e farlo evaporare.

Unire, quindi, un paio di pomodorini ciliegino per colorare, la zucchina a bastoncini, aggiustare di sale e di pepe e portare a cottura con pochissima acqua. Lessare, poi, le farfalle in abbondante acqua salata. Scolarle al dente e saltarle in padella, mantecando il tutto assieme al parmigiano grattugiato. Appena prima di spegnere, unire un trito di prezzemolo e/o di basilico.

NOTE:

  • Decorare i piatti con pezzettini di pistacchio triturato.
  • Per togliere la pellicina dai pistacchi, sbollentarli per qualche istante e poi asciugarli in forno.
Tags: