Conchiglie all’isolana

Conchiglie all'isolanaAbbiamo più volte detto che la Sicilia è una terra piano di tradizioni, di profumi e di sapori che inevitabilmente la contraddistinguono. Tutti questi elementi li abbiamo più volte incontrati nei vari piatti che di volta in volta vi proponiamo, ma mai come nella ricetta di oggi, si è visto un amalgamarsi di tutti questi elementi. Le conchiglie all’isolana è uno di quei piatti (non l’unico) che sa ben rappresentare questa terra così ricca. Scopriamo cosa serve e cosa fare per realizzarle.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di pasta formato conchiglie,
  • 400 g di tonno fresco,
  • 400 g di pomodori pelati,
  • 2 spicchi di aglio,
  • 1 ciuffo di prezzemolo,
  • 1 peperoncino rosso,
  • 50 g di capperi sott’aceto,
  • 5 cucchiai di olio d’oliva,
  • sale.

Procedimento:

Tagliate il tonno a pezzetti tutti uguali privandolo della pelle e delle lische. Quindi lavate e tritate il prezzemolo e, a parte l’aglio sbucciato. Mettete in una casseruola l’aglio e metà del prezzemolo tritato con 5 cucchiai di olio e fatelo soffriggere a fuoco molto basso (in caso contrario il prezzemolo tenderà a diventare secco), unitevi i pezzetti di tonno e fateli colorire per 10 minuti. Aggiungete i pomodori prima ridotti a filetti, il peperoncino e una abbondante presa di sale e lasciate cuocere a fuoco basso e a recipiente coperto per 15-20 minuti. Mentre il sugo finisce di cuocere incorporatevi i capperi che avrete passato velocemente sotto l’acqua corrente, sgrondati e grossolanamente tritati e il prezzemolo rimasto. Mescolate bene. Scolate la pasta al dente e conditela con il gustoso sugo, mescolando a lungo per amalgamare. Servire subito ben calda, avendo cura di eliminare il peperoncino rosso.