Torta di frittate

La frittata è un tipico piatto della cucina povera comune un po’ in tutte le regioni con poche varianti negli ingredienti, anche perché gli ingredienti stessi sono ridotti al minimo, ma cosa succede quando si tenta di reinventare questo piatto cercando di renderlo più ricco e fantasioso? La risposta ci viene data dalla ricetta che stiamo per proporvi.

Ingredienti per 4 persone:

8 grosse uova,
2 pomodori maturi,
mezza cipolla,
un cucchiaio colmo di prezzemolo tritato,
50 gr di grana,
20 gr di burro,
100 gr di robiola,
latte,
1 cucchiaino d’olio d’oliva,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Rompete le uova in una ciotola e aggiungete 1 cucchiaino raso di sale. Sbattete bene e suddividete il composto in 3 ciotoline. Tagliate in due i pomodori, eliminate i semi, riduceteli a dadini e metteteli in un padellino antiaderente con l’olio e la cipolla, affettata molto sottile.
Cuocete i pomodori a fiamma media per circa 5/6 minuti. Versateli quindi nella prima ciotola. Nella seconda aggiungete il prezzemolo e poco pepe e nell’ultima metà del formaggio grattugiato. Mescola bene i tre composti e scaldate il burro in una padella antiaderente di circa 20 centimetri.
Versate metà dell’impasto al pomodoro nella padella e lasciate cuocere a fuoco medio per 2-3 minuti. Quando la superficie inizia a rapprendersi, fate scivolare la frittata su un piatto e rovesciala di nuovo nella padella per cuocerla dall’altro lato. Prepara così due frittate al pomodoro, due al prezzemolo e due al formaggio.
Mescolate in una ciotolina il formaggio fresco con il formaggio grattugiato rimasto, sale, pepe e diluite con 3 o 4 cucchiai di latte. Preparate la torta sovrapponendo le frittate e spalmandole ogni volta con un po’ di crema di formaggio. Prima di servire, passate la torta in forno caldo per 10 minuti. Poi tagliala a fette e capovolgetene alcune per ottenere i due colori.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*