Spaghetti alla Chitarra con Pesto di Mandorle

Rieccoci puntualmente con il nostro appuntamento settimanale con le ricette delle nostre/i lettrici/lettori che questa settimana si arricchiscono di un primo suggeritoci dalla nostra lettrice Laura che ci propone un primo fresco, vivace e ricco di profumi e sapori della nostra bella Sicilia, ma basta tergiversare e lasciamo la parola a Laura ringraziandola per la sua collaborazione ed invitandola a continuare ad inviarci le sue ricette e questo vale anche per voi che ci state leggendo.

Ringrazio la redazione di questo splendido sito per avermi invogliata ed incoraggiata a scrivere e pubblicare una delle mie ricette. Se me lo avessero detto non ci avrei mai creduto, io super timidona che riesco a trovare il coraggio di fare una simile esperienza, ma che dire, qui l’atmosfera è così familiare e coinvolgente che non ho saputo resistere e trattenermi ed eccomi qui, ma passiamo al piatto forte di quest’oggi i miei famigerati Spaghetti alla Chitarra con Pesto di Mandorle.

Ingredienti per 4 persone

400g di spaghetti alla chitarra (o classici)
3 pomodori sodi
50g di mandorle pelate di Avola
10 foglie di basilico
1/2 spicchio d’aglio
peperoncino fresco qb
sale
pepe nero
olio evo
4CC di pan grattato fine

Procedimento:

In una padella antiaderente pulita rosolare le mandorle finchè non avranno preso colore, lasciatele raffreddare. Nella stessa padella tostate leggermente il pan grattato fine fino a doratura.

Preparare il pesto:

Nel mortaio o nel mixer unite: mandorle, basilico, 2 pomodori, l’aglio, il sale, il peperoncino e il pepe nero versare a filo l’olio evo lavorando il composto fino ad ottenere una crema della consistenza desiderata.

Cuocete la pasta per il tempo necessario in acqua salata, scolatela al dente e poi procedete a condirla con il pesto precedentemente preparato e qualche dadino di pomodoro fresco tenuto da parte. Dividete nei piatti e cospargete con il pan grattato, decorate con mandorle e foglie di basilico. Successi garantito parola di Laura 😉

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*