Riso e piselli

I piselli: papillum sativum appartengono alla famiglia delle papillonacee e sono tra i legumi più antichi della cucina italiana, assieme alle fave, loro cugine. Il loro utilizzo in cucina è molto vasto: sono un ottimo ingrediente per creare accompagnare pasta e riso, tra le altre cose è anche una eccellente combinazione nutrizionale.

Si prestano poi a servire da piatto principale o da contorno e perfino per antipasti sfiziosi, ma quest’oggi vi proporremo una ricetta che accoppia questo legume al riso, per un primo piatto fresco, nutriente ma non eccessivamente calorico.

Ingredienti per 4 persone:

350 gr. di riso,
100 gr. di burro,
150 gr. di piselli,
50 gr. di cipolla,
50 gr. di parmigiano,
1/2 bicchiere di vino bianco,
prezzemolo.

Procedimento:

Tritare 50 gr.di cipolla e rosolare in 50 gr. di burro. Tostarvi il riso e bagnare con 12 bicchiere di vino bianco, far evaporare e aggiungere 150 gr. di piselli sgranati, precedentemente scottati per 3-4 minuti in acqua bollente. Coprite con 1 lt. di brodo (dado) portando a cottura. Completare con 50 gr. di burro, 50 gr. di parmigiano e il prezzemolo tritato.

Tags: