Mattonella al marsala

Un dolce tipico della pasticceria siciliana è la mattonella. Attenzione a non confonderlo con il Dolce Mattone tipico di Reggio Emilia. Si tratta di due dolci che di simile hanno solo il nome. In verità anche in Sicilia stessa esiste un secondo dolce chiamato mattonella e tipico della gelateria siciliana, ma anche in questo caso non ha nulla a che vedere con il dolce che stiamo per proporvi, anche se qui la somiglianza è più marcata visto che non solo il nome è simile ma anche molti degli ingredienti coincidono, questo perché uno deriva dall’altro, ma di questo parleremo in un altro momento.

Ingredienti:

250 gr di Panna da montare,
120 gr di zucchero,
80 gr di Cognac,
50 gr di nocciole tostate,
12 savoiardi,
4 fogli colla pesce,
4 tuorli,
9 cucchiai Marsala,
pistacchi (possibilmente di Bronte).

Procedimento:

Montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il marsala, porre il recipiente a bagnomaria e far cuocere fino quasi al bollore. Togliere e aggiungere la colla di pesce, ammollata e strizzata, mescolare e far raffreddare. Montare la panna (tenere da parte 4 cucchiai per decorare) e aggiungere lo zabaione freddo. Rivestire stampo a cassetta con carta forno, sistemare sul fondo 6 savoiardi inzuppandoli con 1\2 del Cognac. Versare 1\3 del composto e cospargere con metà delle nocciole, fare un secondo strato di panna e nocciole ed un terzo di panna. Disporre gli altri 6 savoiardi, affondandoli un po’. Coprire con carta forno e mettere in freezer per 1 ora. Sformare su un piatto rettangolare, guarnire con panna a ciuffetti e pistacchio a granella.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*