Involtini di patate al prosciutto

Nei mesi scorsi vi abbiamo proposto più di una ricetta riguardante gli involtini e com’è ovvio aspettarsi, la carne ha avuto il ruolo di protagonista. La ricetta che vi proponiamo quest’oggi è relativa ad un contorno che vi sorprenderà non poco visto che parliamo di involtini di patata al prosciutto, un involtino originalissimo dove il ripieno si trasforma nel contenitore dell’involtino ed il contenitore dell’involtino si trasforma nel ripieno. Assurdo? Fa girare la testa? Eppure è proprio così ed ora scopriamo il come, il quando ed il perché.

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di patate
  • 150 g di formaggio fontina
  • 8 fettine prosciutto cotto
  • 1 uovo
  • 1 porro
  • 3 cucchiai pangrattato
  • burro
  • sale
  • pepe

Procedimento:
Lessate le patate con la buccia in acqua salata. Pelatele e passatele allo schiacciapatate facendo cadere il passato in una terrina. Unite la fontina grattugiata, tre cucchiai di pangrattato, l’uovo, il sale e il pepe. Sbollentate il porro in acqua salata per 5 minuti, lasciatelo raffreddare e ricavatene otto striscioline. Allargate le fette di prosciutto cotto, distribuitevi il composto di patate e formaggio, chiudete gli involtini a pacchetto e legateli con le striscioline di porro. Imburrate leggermente una pirofila, adagiatevi gli involtini e ponete in forno preriscaldato a 200°C per 10 minuti. Serviteli subito.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*