Cocktail Cenerentola

No, non stiamo per parlarvi del personaggio dell’omonima fiaba, ma di un cocktail alla frutta che porta il medesimo nome. Una bevanda fresca (ideale per i periodi intensi di calura tipici dell’estate) che si rivelerà estremamente semplice e veloce da realizzare, a patto di possedere tutti gli ingredienti necessari alla sua realizzazione.

Ingredienti:

1/3 Succo di limone
1/3 Succo d’arancia
1/3 Succo di pesca

Procedimento:

Versate tutti gli ingredienti nel Mixing Glass con abbondante ghiaccio tritato. Agitate poi con l’apposito cucchiaio e versate, trattenendo il ghiaccio, in un tumbler ampio.
Per completare l’opera, decorate con una fettina di limone ed una di arancia, 2 o 3 cubetti di ananas, una ciliegina ed un poco di scorza di pompelmo.

Nota Bene:

Per chi non lo sapesse il tumbler è un tipo di bicchiere usato principalmente nella preparazione e nel servizio di cocktail. È di forma cilindrica o tronco-conica leggermente svasata, con le pareti di spessore quasi uniforme, solo leggermente più spesse verso il fondo. Il fondo del bicchiere è alto e pesante: il diametro del cilindro è in genere di circa 60 millimetri, ma l’altezza può variare a seconda del tipo da 50 a 180 mm a seconda del tipo di bicchiere. Il fondo può essere spesso anche fino a due centimetri. Esistono tre tipi di tumbler basso medio e alto, il tumbler basso è usato per acqua e liquori ‘on the rocks’ cioè con ghiaccio, tumbler medio è usato per distillati e liquori senza ghiaccio, tumbler alto per latte oppure per bevande a base di frutta con ghiaccio. La solidità e la consistenza di questo bicchiere lo rendono particolarmente adatto ai cocktail dove vi è uso di ghiaccio o frutta.

Tra i cocktail classici che prevedono l’uso del tumbler basso (detto anche Old fashioned) vi sono l’Americano, il Negroni, il Jack e Menta, il Black magic, il Godfather. In genere sono cocktail ad alta gradazione alcolica e dal sapore intenso, serviti on the rocks con cubetti di ghiaccio.

Mojito, Bloody Mary, John Collins, Garibaldi, Bull Shot e Brandy Egg Nog invece prevedono l’uso del tumbler alto. Questo tipo di bicchiere è più spesso usato per i long drink e i cocktail con frutta, poiché l’alta capacità del bicchiere permette alla frutta di essere immersa nel liquore.