Bistecche gustose

La bistecca è un tipo di taglio di carne, solitamente di bovino ma anche di suino o altri animali, come il pollo o la renna. Il taglio viene effettuato solitamente in modo perpendicolare ai muscoli dell’animale in modo da aumentare la tenerezza della carne. La bistecca, che si presenta generalmente con l’aspetto di una “fetta” di carne, viene cotta e consumata principalmente alla griglia, fritta o bollita. I tagli della zona lombare o del costato vengono cotti molto velocemente per evitare l’indurimento della carne, mentre i tagli di collo o girello vengono cotti lentamente o inteneriti meccanicamente.

In molte zone europee, la bistecca più diffusa è, quasi per antonomasia, la bistecca alla fiorentina, chiamata in lingua inglese “T-Bone steak” per via del caratteristico osso a forma di T. Tuttavia, soprattutto nella cultura statunitense il concetto di bistecca è molto più vasto, comprendendo un gran numero di tipi di bistecche, differenziate principalmente dal tipo di taglio della carne.

Ingredienti per 4 persone:

4 bistecche di manzo,
1 patata lessata,
prezzemolo tritato,
burro, latte, sale e pepe q.b.

Procedimento:

Sciogliere 30 g di burro in una padella e rosolarvi le bistecche, cuocendole 2 minuti per parte, salarle e peparle. Poi toglierle dal recipiente e disporle su un piatto da portata tenuto al caldo. Nella padella far sciogliere altri 30 g di burro, quindi aggiungervi la patata ancora calda schiacciata e il prezzemolo; insaporire con 1 macinata di pepe e diluire con 2 cucchiai di latte. Mescolare bene, facendo scaldare il composto che dovrà risultare cremoso. Poi spalmarlo sulle bistecche e servire subito.

Tags: