Arrosto alla menta

Lo scamone è un taglio di carne bovina. Rappresenta il pezzo di congiunzione tra la lombata e la coscia, grosso taglio di prima categoria formato da grandi masse muscolari che si trova proprio sulla groppa, al termine della lombata. Essendo un pezzo particolarmente tenero si presta soprattutto per i brasati, stracotti, stufati e roast-beef; è però apprezzato altrettanto nelle cotture alla griglia (soprattutto le parti migliori cioè nel cuore del pezzo).

Una sua importante caratteristica è la versatilità. Infatti può sostituire egregiamente molte altre parti, se queste non risultano disponibili. È anche il pezzo tradizionale della “fettina” e del “carpaccio di manzo“.

Ingredienti per 4 persone:

750 g di scamone di vitello,
150 g di yogurt,
menta fresca,
1 carota,
1 cipolla,
4 dl di brodo,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Mettere la carne in una casseruola, unire la carota e la cipolla mondate, lavate e spezzettate, aggiungere il brodo e far cuocere, girando ogni tanto la carne, per 1 ora e 1/4, semicoperto. Alzare la fiamma e far asciugare il sugo, rosolare la carne nel condimento rimasto, spegnere il fuoco e tenere l’arrosto in caldo. Recuperare carota e cipolla e passarle al setaccio, poi mescolarle con lo yogurt e la menta lavata e tritata; salare e pepare. Affettare l’arrosto e servirlo accompagnato dalla salsa alla menta.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*