Tagliatelle agli asparagi

Già in altre occasioni abbiamo presentato delle ricette che presentavano le tagliatelle in vari modi. Quest’oggi proseguiamo il nostro percorso enogastronomico volta alla (ri)scoperta della gastronomia siciliana parlando delle tagliatelle agli asparagi, ennesimo piatto della cucina povera siciliana.

Ingredienti per 4 persone:

200 g di tagliatelle,
un piccolo mazzetto di asparagi,
una patata di media grandezza,
2 bustine di zafferano in polvere,
Parmigiano Reggiano,
40 g di burro,
sale q.b.,
pepe macinato al momento.

Procedimento:

Sbucciate la patata, lavatela, asciugatela, tagliatela a cubetti e lessatela in acqua bollente finché è tenera. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e aromatizzatela con lo zafferano. Nel frattempo, fate fondere il burro in un tegame e rosolate a fiamma dolce gli asparagi.

Buttate le tagliatelle nell’acqua allo zafferano, scolatele al dente e conservate un po’ dell’acqua di cottura. Mescolatele subito agli asparagi nel tegame e aggiungete qualche cucchiaio dell’acqua tenuta da parte affinché non si asciughino troppo.

Versate nel tegame le patate ben scolate e unite una macinata di pepe. Mescolate e servite subito, accompagnando con il formaggio grattugiato.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*