Spaghetti con l’astice

A noi italiani gli spaghetti piacciono e siamo ormai leggendari per questa nostra passione per la pasta lunga ed in passato abbiamo proposto già diverse ricette che presentavano gli spaghetti come ingrediente principale. Quest’oggi vi proponiamo l’ennesima ricetta che darà ai nostri amati spaghetti un aspetto raffinato e ricercato ed un sapore dolce e delicato.

Ingredienti per 4 persone:

2 astici da circa 1 kg,
350 gr. di spaghetti,
3 scalogni,
timo,
prezzemolo,
olio d’oliva,
vino bianco secco,
Cognac,
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Sbucciate gli scalogni e tritateli finemente. Mettete 4 cucchiaiate d’olio in una casseruola piuttosto capace e fatevi appassire il trito. Aromatizzate con qualche rametto di timo. Spezzate gli astici, vivi, e gettateli in questo fondo. Lasciate rosolare i crostacei per circa 4′, quindi irrorateli con un terzo di bicchiere di Cognac, inclinando la casseruola verso la fiamma (o utilizzando un fiammifero) per incendiarlo. Lasciate fiammeggiare, quindi bagnate la preparazione con mezzo bicchiere di vino bianco secco. Salate, pepate, incoperchiate e stufate per circa 15′. Fate bollire intanto abbondante acqua, salatela al bollore e cuocetevi gli spaghetti. Scolateli al dente, versateli nel recipiente di cottura degli astici e fateli saltare con essi e con il loro sughetto. Completate la preparazione con prezzemolo tritato e servitela subito.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*