Salsiccette alla palermitana

Non lasciatevi ingannare dal nome, questa non è la classica salsiccia che comprate in macelleria o nei supermercati.

Questa è la ricetta di un piatto con degli involtini che ricordano molto la salsiccia (da cui prende il nome) che oggi imparerete a preparare in casa e a cucinarla nel modo migliore per esaltarne il sapore lasciando appagati e soddisfatti i vostri commensali.

Ingredienti:

800 gr. fettine di vitello;
250 gr. pane grattato;
100 gr. di pecorino grattugiato;
100 gr. di prosciutto crudo;
Cipolla, aglio, prezzemolo; Olio di oliva; Sale e pepe q.b.

Procedimento:

Allargate col batticarne le fettine di vitello. Fate appassire in tre cucchiai di olio, una cipolla tritata finemente; mettete il soffritto in una terrina e mescolatelo con il prosciutto tagliato a dadi, il pecorino, il pane grattato, uno spicchio di aglio e una marciata di prezzemolo tritati, pepate e salate.

Mettete questa farcitura sulle fette di carne arrotolatele e fermatele con uno stecco da cucina. Adagiatele sulla griglia, spennellate di olio e cuocete a calore dolce, dopo averle aggiunto il sale  e pepe, rigirando spesso, e servite.

Nota:

Anche il nome si riferisce alla salsiccia, in realtà si tratta della versione Palermitana delle braciolettine alla messinese di qui vi abbiamo già parlato qui

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*