Ricciola al forno

La ricciola al forno, o arricciola come viene detto comunemente in alcuni luoghi della Sicilia,  è un piatto prelibato della cucina siciliana che, nel nostro caso,  è accompagnato da prodotti tipici siciliani:  pomodorini Pachino, capperi, olive ed origano che ne esaltano maggiormente il sapore e le qualità delle sue carni e la rendono un piatto veramente irresistibile.

Ingredienti per 4 persone:

4 trance di ricciola
1 cipolla
Olio extravergine d’oliva q.b.
400 grammi pomodorini di Pachino I.G.P.
100 grammi di olive nere snocciolate

20 grammi circa di capperi sotto sale ben dissalati
1 ciuffo di prezzemolo
Origano q.b.
Sale e pepe q.b.
Vino bianco secco

Procedimento:

Tritare finemente la cipolla e il prezzemolo. Tagliare a filetti i pomodorini (io ho preferito pelarli usando questo procedimento clicca qui), snocciolare le olive e tagliarle a quarti. A questo punto soffriggere la cipolla direttamente sulla teglia che poi andrà in forno; una volta imbiondita la cipolla aggiungere i pomodorini, le olive, i capperi, il prezzemolo e spolverare con un po’ d’origano. Aggiustare si sale e pepe, fare addensare leggermente quindi adagiare le trance di ricciola, spolverate con un pizzico di sale e versate un po’ di vino. Mettere in forno preriscaldato a 180 ° per una decina di minuti. Girare il pesce, se necessario aggiungere altro vino e terminare la cottura per altri 10-15 minuti.

Tags:  

Lascia una risposta

Testo prima del form


*

È possibile utilizzare questi tag HTML e gli attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>