Revuelto de pisto

Per la nostra rubrica sulla cucina dal mondo, quest’oggi ci spostiamo in Spagna per vedere ed imparare a preparare uno dei piatti più famosi della gastronomia spagnola, il Revuelto de pisto che potremmo tradurre in uova strapazzate con verdure. Vediamo cosa serve e come realizzare questo particolare piatto d’origine spagnola.

Ingredienti per 6 persone:

3 peperoni verdi piccoli,
250 g di lombo di maiale,
5 pomodori maturi,
4 uova sode,
8 uova fresche,
1 cipolla grande,
2 zucchine,
Olio e Sale q.b.

Procedimento:

La cipolla, i peperoni e le zucchine si tagliano a dadini, i pomodori, pelati e privati dei semi, si sminuzzano. Si versano i peperoni e la cipolla in una casseruola posta sul fuoco con l’olio. Mentre si fa stufare il preparato si taglia il lombo a dadini e, quando il soffritto ha preso colore, si aggiunge la carne. Dopo 5 minuti si aggiungono i pomodori e le zucchine e si portano a cottura. Ritiriamo la casseruola dal fuoco e vi poniamo le uova sode, tagliate a pezzetti. Si mescola tutto bene e si aggiusta di sale. Passiamo il composto in una padella messa sul fuoco con un po’ di olio. Battiamo le 8 uova con un po’ di latte, così non si quaglieranno quando le aggiungeremo al composto e mescoliamo con cura il tutto.

Nota Bene:

Questo piatto si serve accompagnato da pezzetti di pane fritto.